email
800 587 074
phone
info@kosmoenergia.it
Vai ai contenuti

Deposito cauzionale

dep_cauzionale
IL DEPOSITO CAUZIONALE

Il Deposito cauzionale è la somma versata dal cliente finale all'esercente per garantire l'esatto adempimento del contratto di vendita ed è regolato dalle disposizioni dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas di cui all'art.12 della deliberazione n.229/01 e successive modificazioni e integrazioni. Il deposito cauzionale non è un anticipo sui consumi.
Dal 1° gennaio 2012, il valore del deposito cauzionale versato, nel caso in cui il pagamento delle bollette non avvenga attraverso addebito diretto in conto corrente (Domiciliazione bancaria), sarà adeguato ai valori definiti dalla Delibera ARG/gas 99/11 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas indicati di seguito sulla base dei consumi annui stimati.
Per la fornitura di Gas naturale:
la misura del deposito cauzionale applicato è la seguente:
Consumi annui
(mc)
Importo deposito cauzionale (€)
min
max

500
30,00
501
1500
90,00
1501
2500
150,00
2501
5000
300,00
Per consumi superiori a 5.000 mc annui il deposito cauzionale non può superare l’importo corrispondente ai consumi di una mensilità.
In caso di insolvenza del Cliente, la Kosmo Energia Srl potrà incamerare tale deposito.
Qualora si scegliesse, come metodo di pagamento, l'addebito diretto in conto corrente (Domiciliazione bancaria), non solo non sarà necessario versare alcuna cauzione, ma quanto a suo tempo versato sarà restituito nella prima bolletta utile. Attivare la domiciliazione bancaria è semplicissimo, basta compilare il modulo che si trova in Modulistica, o allegato alla propria fattura, compilarlo e consegnarlo allo sportello della propria banca o all'ufficio postale.
Il deposito cauzionale è rimborsabile alla cessazione del contratto di fornitura o in caso di avvenuta richiesta di domiciliazione bancaria o postale.
Torna ai contenuti